Lucernari Liras: 6 cose da sapere

Lucernari Liras: luminosità, sicurezza e isolamento termoacustico ne fanno il prodotto migliore per la tua azienda. Ma come scegliere al meglio? E come mantenere l’efficienza con una buona manutenzione?

Ecco le risposte a 6 domande che i nostri clienti ci pongono con frequenza:

1) Lucernari opachi o trasparenti?

I lucernari trasparenti lasciano passare più luce ma anche più calore; i lucernari opachi, al contrario, impediscono un eccessivo innalzamento di temperatura all’interno dei locali.

2) Come scegliere il materiale plastico di copertura?

La copertura è di materiale plastico e la scelta tra metacrilato e policarbonato deve essere fatta in base alle caratteristiche di resistenza meccanica e reazione al fuoco di ognuno dei due materiali, a seconda delle vostre esigenze specifiche.

3) Copertura a parete semplice o a parete doppia?

In locali riscaldati, per evitare la produzione di condensa, è opportuno optare per coperture a parete doppia.

4) Come si calcola la corretta ampiezza del lucernario?

Per il corretto calcolo della dimensione del lucernario è necessario tener conto anche dell’impermeabilizzazione che accresce lo spessore del basamento.

5) Impianto EFC: quale sistema di attivazione scegliere?

Per gli evacuatori di fumo e calore è meglio il sistema remoto di attivazione pneumatico rispetto a quello elettrico.

6) Qual’è la manutenzione corretta?

E’ opportuno consentire l’accesso agli impianti solo agli addetti al loro funzionamento. Gli impianti devono essere accuratamente collaudati e revisionati almeno una volta ogni dodici mesi per constatarne il buon funzionamento. Collaudo e revisione devono essere effettuati da tecnici specializzati che diano garanzia di adeguata competenza.

Se avete altre domande, contattateci telefonicamente al numero (+39) 0445 575249 o via mail all’indirizzo edilizia@liras.it